casa con toilette

Toilette: 2

casa con condizionatore

Clima: NO

casa con posto auto

Box – autorimessa: Assente

casa a piani

Livelli: 2

metri quadri

230 mq

Soluzione indipendente da ristrutturare

€ 240.000,00 | spese condominiali: € – mensili

Soluzione indipendente da ristrutturare

Soluzione indipendente da ristrutturare:

Nella città di Busto Arsizio e precisamente in Via Giuseppe Mazzini n°10, proponiamo in vendita esclusiva, in pieno centro, soluzione indipendente da ristrutturare, disposta su due piani abitativi della superficie di circa 230 mq.

L’immobile come si può notare dalle foto, necessita di una ristrutturazione completa.

La soluzione indipendente da ristrutturare, si serve di un’ampia area esterna di proprietà di circa 190 mq.

La soluzione fornita da un ingresso a piano terra e da una scala esterna che conduce al piano primo è ideale anche per due famiglie.

Ideale inoltre per attività commerciale.

Curiosità:

Piazze e Strade di Busto Arsizio:
Piazza Santa Maria

Si tratta della piazza più importante e centrale della città, nella quale convergevano le quattro contrade in cui era suddiviso l’antico borgo di Busto Arsizio.

Sul lato nord della piazza si trovano il santuario di Santa Maria di Piazza, la chiesa trecentesca di sant’Antonio abate e il loro campanile in comune.

Al centro della piazza si trovava anche una piscina per l’abbeveraggio degli animali.

A sud della piazza si trovava la Beccaria, dove si macellavano gli animali.

L’edificio, probabilmente tardo medioevale, sporgeva verso la piazza ed era interamente porticato, come risulta anche dalla mappa del catasto Teresiano. Agli inizi dell’Ottocento tale edificio venne ricostruito e ampliato per farne un teatro, inaugurato nel 1811.

Negli anni trenta del secolo scorso fu nuovamente demolito. Dall’altra parte della incipiente via Bramante si trova la casa Rauli, con la sua torretta. Più a sud, si estendeva la piazza Bramante, dalla quale si accedeva al monastero di santa Maria Maddalena e san Gerolamo.

Recentemente è stata aperta, sul lato ovest, la via Felice Cavallotti che, attraverso corso Europa, mette in comunicazione la piazza Santa Maria con la piazza Manzoni.

Piazza San Giovanni

È una delle tre piazze situate nel centro storico. Sorge a est rispetto alla piazza Santa Maria, alla quale è connessa attraverso le vie sant’Antonio e Cavour, parallele tra di loro.

Il lato orientale della piazza è interamente occupato dalla Basilica di San Giovanni Battista.

Tra la Basilica e la via Tettamanti si trova il Battistero di San Filippo Neri. Dall’altra parte della via Tettamanti si affaccia quello che fu il Piccolo Credito Bustese, che occupa quasi per intero il lato settentrionale della piazza, giungendo fino alla via Solferino.

La costruzione iniziò nel 1909 e terminò l’anno successivo.

Sugli altri lati si affacciano palazzi storici, alcuni dei quali restaurati negli anni 2000, come palazzo Volonterio, che si trova sul lato meridionale.

La piazza è collegata ad altre tre importanti piazze della città: via Milano la collega a piazza Garibaldi, via Tettamanti Monsignor Giuseppe a piazza Vittorio Emanuele II, via Cavour e via sant’Antonio la collegano alla piazza Santa Maria.

Verso sud, laddove si trovava una volta il vicolo Rauli, è stata aperta la via cardinal Tosi.

Piazza San Michele

Si tratta della piazza situata al confine nord-occidentale del centro storico, dove sorgeva una fortificazione longobarda che difendeva il vecchio borgo.

È dominata sul lato meridionale dalla prepositurale di San Michele Arcangelo e sul lato settentrionale dal palazzo più alto della città, costruito nei primi anni sessanta del secolo scorso sul terreno in cui sorgeva il podere dei conti Durini.

La piazza subì un grande intervento di riqualificazione negli ultimi anni del secolo scorso: l’isola centrale venne unita al sito della parrocchia, permettendo la circolazione delle auto non più come in una rotatoria, ma solo tra la zona pedonale e il grattacielo. Anche la fontana fu completamente rifatta.

Poco distante dal condominio, in quello che era il prato che si estendeva al di fuori del terrapieno che occupava la piazza, proprio in mezzo alle due strade che collegavano Busto Arsizio con Gallarate e Verghera, sorge la Chiesa di Madonna in Prato.

A pochi metri dalla piazza sorge il parco del Museo del tessile e della tradizione industriale di Busto Arsizio.

Piazza san Michele è contigua a piazza Manzoni e alla piazzetta don Pio Chieppi, sulla quale si affaccia il museo di arte sacra di San Michele Arcangelo.

Anno di costruzione:

Piano:  Terra e primo

RIFERIMENTO: V102

Stato: Da ristrutturare

Numero Locali: 6 locali

Cantina: NO

Riscaldamento: Autonomo

GUARDA LA PLANIMETRIA

Classe energetica

NC

– kWh/m²a | Classe energetica NC